Ricovero residenziale

L’assegnazione di un posto letto avviene in base a criteri precisi e alla graduatoria delle domande in lista di attesa. Prima dell’ammissione occorre firmare un contratto e versare una cauzione. La tariffa a carico degli ospiti e dei loro familiari dipende dal ricovero in stanza singola o doppia nonché, in caso di ricovero a tempo determinato, dal tipo di assistenza di cui necessita l’ospite. La tariffa è aggiornata annualmente. Le rette attuali sono comunicate dall’amministrazione su semplice richiesta.

Il residente e i familiari tenuti al pagamento ai sensi del DPGP n. 30/2000 (figli, coniuge e genitori) in base alla loro situazione reddituale e patrimoniale si impegnano a pagare la tariffa intera o a presentare richiesta di agevolazione tariffaria presso il distretto sociale competente o presso il comune competente e a corrispondere la tariffa calcolata.

 

Back to top